Listen to Your Heart [GIVEN]

Immagine
Rispondi
Avatar utente
MiraKokoro
Utenti attivi
Messaggi: 12
Iscritto il: 18/12/2019, 20:54

Listen to Your Heart [GIVEN]

Messaggio da MiraKokoro » 23/12/2019, 20:23

INTRO
Questa fan-fiction nasce come idea per la pagina Facebook Mpreger Rules. Partì da alcuni post nel gruppo (abbandonato :sigh: ) dove proposi di scrivere una fan-fiction Mpreg di Given con la coppia Ristuka Ueonayama x Mafuyu Sato. La storia sarebbe stata pubblicata a puntate sulla pagina, dove ogni pezzetto avrebbe portato al capitolo completo la cui trama sarebbe stata postata all'inizio dell'album dedicato, optai per una collaborazione con un'utente ma per vari motivi non può seguirmi, così sto realizzando delle scalette per una fan-fiction di supperggiù sette capitoli massimo.
Visto che non sono molto soddisfatta di come è venuto, pubblico qui l'inizio della bozza del primo capitolo della fan-fiction: "SNOW" che per informazioni presenti accennate qua e là può essere considerato una sorta di riassunto.

NOTE
Seguendo la regola dell'Anime dove ogni episodio ha come titolo il nome di una canzone, ho intitolato la fan-fiction come la canzone dei Roxette: "Listen to your heart".
Il primo capitolo si intitola "SNOW" come la canzone dei Red Hot Chili Peppers. È anche un collegamento al nome della figlia di Mafuyu che si chiama proprio come il suo primo amore: Yuki (che in giapponese significa: neve).
Questa fic è ambientata nel periodo antecedente gli ultimi capitoli del manga (per quanto riguarda le vicende dei flashback).

LISTEN TO YOUR HEART
CAPITOLO 1. SNOW
Questa storia iniziò quattro anni fa, in una serata come tante altre.
I Given si esibivano con la stessa passione di sempre ma c'era qualcosa di diverso: Mafuyu, non c'era.
La scusa ufficiale, durante il loro ultimo concerto insieme, dopo che la sua voce risuonò soave ed eterea per il locale, toccando le corde del cuore degli spettatori dicendogli:
“Per quanto il futuro è incerto e fa paura, verrà sempre qualcosa di buono a darci forza”, era che: si era voluto prendere una pausa.
La verità era che Sato Mafuyu era un ermafrodita fertile, aspettava un bambino e ormai non poteva più nasconderlo.
Quella sera tra gli spettatori del concerto, un po' in disparte si trovava il genio del violino Ugetsu. Guardava col suo sguardo apatico verso il palco, colpito da un nuovo talento: Ritsuka Uenoyama. Non era all’altezza di Mafuyu, ma doveva ammetterlo: anche lui, col suo modo di suonare la chitarra, era un genio.
Accanto a Ugetsu si trovava un uomo dai capelli castani corti con le basette, indossava un completo e osservava il concerto con attenzione, fin quando Ugetsu non lo tirò per il bavero della giacca per indicargli a dito Uenoyama.
Quell'uomo era un talent scout in cerca di un chitarrista di talento per una band di fama internazionale.
Finito il concerto dei Given, si avvicinò a Uenoyama appena lo vide scendere le scalette del palco, dopo essersi presentato gli fece una proposta che avrebbe esaltato chiunque.
Suonare per una band famosa in tutto il mondo… era un’occasione che poteva capitargli una sola volta nella vita. Nonostante si sentisse un po' in colpa nei riguardi di Haruki e Akihiko, Uenoyama accettò.

Passarono dei mesi, la nuova esperienza nella band cambiò Ritsuka Uenoyama che era nel pieno di una carriera diversa da quella di quando suonava per i Given o del breve periodo in cui aveva fatto da membro di supporto per la band di Hiiragi .
I Get Stones riempivano gli stadi, partecipavano a interviste, sessioni fotografiche, prove, incontri coi fan... Uenoyama era sempre più preso dalla propria nuova vita che le poche volte insieme a Mafuyu lo calcolava appena.
Col tempo, la solitudine iniziò ad attanagliare il cuore di Mafuyu che non trovava la possibilità di risolvere quello che era un problema nella loro coppia.
È incredibile come una costante nella propria vita scompaia all'improvviso lasciando il resto immutato.
Una sera, di ritorno dal suo primo tour mondiale coi Get Stones, con ancora l'animo in subbuglio per aver tradito Mafuyu col cantante della band, sentiva avrebbe ritrovato il proprio amato nel piccolo appartamento sito in un vicolo poco distante dallo studio dove suonavano Haruki e Akihiko e dove la mancanza di Mafuyu quasi non si sentiva visto che veniva a trovarli ogni tanto.
Non appena Uenoyama aprì la porta della sua nuova casa non trovò ad attenderlo Mafuyu a cui aggrapparsi in un abbraccio e chiedergli scusa, scusa sul serio, trovò l’appartamento vuoto, immerso nella penombra, sul tavolino del soggiorno era posato un bigliettino con su scritto: "Scusa, me ne vado, sono di troppo".

Oggi, a distanza di quattro anni da quella sera, Ritsuoka Ueonayama andava avanti di nuovo anonima e normale.
A ventun'anni proseguiva gli studi universitari alla facoltà di musica ed era tornato a suonare con i Given, la sua "famiglia", con la quale fu difficile all'inizio riallacciare i rapporti in quanto lo incolpavano della decisione di Mafuyu di lasciarlo.

Uenoyama continuava a vivere in quel piccolo appartamento che profumava ancora di loro e si manteneva lavorando come corriere.
Fu in una giornata come tante altre che tra le sue mani capitò un pacco con per destinatario: Sato Mafuyu. Uenoyama prese il pacco con mani tremanti.
Il destino aveva deciso di farli rivedere dopo tutto questo tempo.
...

Ditemi cosa ne pensate dell'inizio. Se volete darmi dei consigli o aiutarmi nella stesura di questa o della fan-fiction Victuri "Due Respiri", potete patecipare, se avete Telegram, a questo gruppo: Gruppo Telegram. Vi aspetto.

Avatar utente
Astaroth-chan
Utenti attivi
Messaggi: 2148
Iscritto il: 16/10/2013, 16:44

Re: Listen to Your Heart [GIVEN]

Messaggio da Astaroth-chan » 25/12/2019, 10:53

Mi piace molto!!!
Immagine

Avatar utente
MiraKokoro
Utenti attivi
Messaggi: 12
Iscritto il: 18/12/2019, 20:54

Re: Listen to Your Heart [GIVEN]

Messaggio da MiraKokoro » 25/12/2019, 12:56

Grazie, hai dei consigli su come migliorarlo/continuarlo?

Avatar utente
Astaroth-chan
Utenti attivi
Messaggi: 2148
Iscritto il: 16/10/2013, 16:44

Re: Listen to Your Heart [GIVEN]

Messaggio da Astaroth-chan » 28/12/2019, 2:03

Su come continuarlo, non saprei che dirti e sono curiosa di vedere come andrai avanti. L'unica cosa su cui vorrei fare un appunto è che forse alcuni punti sono troppo veloci e sbrigativi. Magari dovresti rallentare e spiegare meglio alcuni passaggi.
Immagine

Avatar utente
MiraKokoro
Utenti attivi
Messaggi: 12
Iscritto il: 18/12/2019, 20:54

Re: Listen to Your Heart [GIVEN]

Messaggio da MiraKokoro » 29/12/2019, 21:43

Grazie per i tuoi utili consigli.
In effetti l'avevo notato anch'io di essere stata troppo sbrigativa in alcuni passaggi per un primo capitolo, ma anche se pensavo di approfondire questi punti con chi avrebbe collaborato con me alla stesura, mi sarebbe utile capire quali sono i punti su cui spiegarmi meglio per rallentare col capitolo e andare avanti con una struttura coesa.
Se hai Telegram puoi raggiungermi nel gruppo linkato e ragionarci lì.

Rispondi

Torna a “Fanfiction Yaoi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite