Kyochi e Yuri - "il mio segreto è........"

Immagine Immagine Immagine
Rispondi
Avatar utente
ByNDBulmina
Utenti attivi
Messaggi: 399
Iscritto il: 15/04/2012, 21:37
Località: Potenza
Contatta:

Kyochi e Yuri - "il mio segreto è........"

Messaggio da ByNDBulmina » 22/09/2012, 22:13

Immagine

Mentre stavo sistemando la stanza nel' attesa che Kyoichi arrivasse inizia a pensare non sò se dopo che gli avrò detto tutta la verità Kyoichi mi crederà o vorrà ancora vedermi ma ad ogni modo visto che lui più o meno prova le mie stesse emozioni devo essere sincero con lui più ci pensavo più mi convincevo che dovevo parlargliene e mentre davo gli ultimi ritocchi alla stanza sentì il campanello del cancello suonare; andai ad aprire la porta e trovai Kyoichi:

Benvenuto nella casa della famiglia di mio padre, Kyoichi

E dopo averlo fatto entrare chiusi la porta alle mie spalle.
Ultima modifica di ByNDBulmina il 13/10/2012, 18:26, modificato 2 volte in totale.
ImmagineImmagineImmagine

Aiwel

Re: Kyochi e Yuri - "il mio segreto è........"

Messaggio da Aiwel » 23/09/2012, 2:27

Immagine
Spoiler: show
Narrato
Pensato
Parlato
Commessa
Compagno Nakao
"E adesso che cosa prendo?"
Ero con due lattine di latte al cioccolato nelle mani. Quasi ogni sera mi recavo lì, nel mini-market a qualche isolato di distanza da casa mia.
Erano le 7 e mezzo di sera, e dovevo ancora prepararmi per raggiungere Yuri
"Ha detto che ci saremmo visti questa sera..spero che non sia troppo tardi se arrivo lì tra un oretta."
Fissavo le lattine.
"Latte al cioccolato 40% fondente o latte al cioccolato Spriz di cui non si sa la percentuale di cacao?Hanno lo stesso prezzo..mmh.."
Mentre restavo lì a rigirarmi quelle lattine tra le mani la commessa del mini-market non distoglieva lo sguardo da me, e questo iniziava a darmi sui nervi
"Come mi devo vestire?Ha detto che siamo solo io e lui quindi un jeans e una camicia dovrebbero andare bene..già siamo solo io e lui..io e lui.."
"Ei tu ne hai ancora per molto?"
Mi voltai. Si, la commessa ce l'aveva proprio con me. Stavo per risponderle quando
"Non preoccuparti adesso sto io qui, tu puoi anche tornare a casa"
Quella voce mi era familiare.

Andai alla cassa, posai entrambe le lattine e il resto della spesa sul banco e aspettai di pagare. Non avevo molto tempo da perdere quindi decisi di prenderle entrambe.
"512 Yen e 95, grazie"
"Nakao..?" Notai con stupore che il commesso che avevo di fronte ai miei occhi era Nakao, il mio compagno di banco.
"Masam..ehm..Kyo-chan cosa ci fai qui!?"
"Dovrei essere io a chiedertelo..io vengo qui quasi tutte le sere."
Nakao rise e si mise una mano dietro alla nuca
"Si beh ecco, cercavo lavoro, questo è il mio secondo giorno, lavoro part-time. Tu cosa fai di bello stasera? Ei che ne dici di vederci quando smonto?Tra 4 ore finisco il turno, so che abiti qui vicino quindi possiamo.."
"Stasera mi vedo con un amico, non posso mi spiace."
Nakao aguzzò lo sguardo
"Amico? Tu non hai amici! O meglio, che io sappia..hai amici?"
Era irritante, forse avrei preferito battibeccare con la vecchia cassiera di qualche minuto prima pur di non parlare con questo rompiscatole.
"Vado da Yuri, non credo che tu lo conosca."
Presi il resto e la busta della spesa, feci per andarmene quando qualcosa mi spinse a restare.
"Parli di Yuri Micheal? Il principino?"
Arricciai le sopracciglia "..lo conosci?"
"Chi non lo conosce? E' il ragazzo che viene dall' Inghilterra, il bel principe di cui tutte le ragazze parlano, comprese quelle della nostra classe!" disse in tono plateale "Come se io sapessi di cosa parlano le ragazze, e poi perché principino..?"
"Ahah, non farti vedere troppo in giro con lui o troverai ragazze disposte a diventare tue amiche pur di parlargli!"
Dopo quelle parole feci finta di non darci tanto peso, accennai un saluto e mi diressi subito a casa.

Alla fine, a dispetto di ciò che erano i miei progetti su come vestirmi, misi la felpa.
"Quindi è popolare tra le ragazze? Però dato che lo sapeva anche Nakao, sicuramente anche molti ragazzi sanno che sia..possibile che non l'avevo mai visto prima di quella volta in cortile?"
Mi fermai. Ero arrivato. Il cancello nero così imponente mi fece sentire fuori luogo. Io, che abitavo in un semplice appartamento avevo timore della grandezza di quella casa.

Suonai il campanello e, inaspettatamente mi venne ad aprire Yuri.
"Pensavo che dovesse apparirmi una sottospecie di maggiordomo-cameriere..meglio così"
Feci un sospiro di sollievo e per smorzare la tensione dissi
"Sai, ci ho messo un po' per trovare casa tua..Infondo, non mi hai detto neanche dove fosse!"
Risi e m'incamminai con Yuri verso l'interno della sua casa.

Avatar utente
ByNDBulmina
Utenti attivi
Messaggi: 399
Iscritto il: 15/04/2012, 21:37
Località: Potenza
Contatta:

Re: Kyochi e Yuri - "il mio segreto è........"

Messaggio da ByNDBulmina » 23/09/2012, 2:49

Immagine

non importa è anche un pò colpa mia avrei dovuto spiegarti meglio la strada, comunque siediti e accomodati

Accompagnai Kyoichi nel salotto e mi sedetti difronte a lui:

allora ti ho chiesto di venire qui per rivelarti il mio più importante segreto.
Non sò se appena te lo dirò sarai o sorpreso oppure spaventato ma ti prego di restare calmo qualunque cosa succeda, ok?


E detto ciò mi alzai chiusi le porte e le finestre lasciando accesa solo le quattro piccole lucine attaccate al muro, poi chiusi gli occhi e inizia a concentrami, e lentamente il mio corpo iniziò a illuminarsi di una luce argentata; subito dopo appena riaprì gli occhi le mie pupille erano diventate da blu-oceano a rosso-rubino, persino i miei capelli si tinsero di un altro colore lasciando al posto del biondo dorato uno splendente bianco-argentato.
Terminata la mia trasformazione sul volto di Kyoichi si dipinse un espressione di stupore ma con una punta di paura dei suoi occhi:

Questo è il mio segreto Kyoichi: io sono un danphir, un mezzo umano e mezzo vampiro e cammino su questa terra da ben 319 anni che cammino su questa terra
Ultima modifica di ByNDBulmina il 13/10/2012, 18:27, modificato 3 volte in totale.
ImmagineImmagineImmagine

Aiwel

Re: Kyochi e Yuri - "il mio segreto è........"

Messaggio da Aiwel » 23/09/2012, 3:14

Immagine
Spoiler: show
Narrato
Pensato
Parlato
Il mio cuore iniziò a battere all'impazzata. La mia gola si strinse e il respiro si fece sempre più pesante.
Sudavo freddo e le mani, così come il resto del corpo, iniziarono a tremare. Non avevo più saliva e di certo anche la mia voce era andata a farsi fot**re.
"Merda, sono paralizzato."

Per qualche secondo non riuscii ad essere lucido. Iniziò a girarmi la testa, provai a tranquillizzarmi e dopo un momento di silenzio che sembrò durare
un' eternità mi feci coraggio
"Adesso..cosa succede..?"
Non sapevo come comportarmi
"Voglio dire..sempre se questo non è una qualche tipo di illusione..io adesso so che tu.."

Da quando ero riuscito a sbloccarmi non riuscivo a stare fermo, ero un misto di emozioni, terrorizzato e al tempo stesso eccitato, stupito e imbarazzato.
"Perché hai scelto di parlarmene..? Ti fidi..di me? O vuoi..farmi fuori?"
Risi, ma la mia risata era di nervosismo, mi alzai di scatto dal divano e mi avvicinai ad un tavolino vicino la finestra, guardai Yuri e misi a fuoco.
Era lui, i suoi lineamenti, i suoi vestiti, il suo profumo.
Era lui.
Stranamente iniziai a calmarmi e mentre lo guardai in volto iniziai ad essere assorbito dal colore dei suoi occhi.
"Sei ancora tu..vero, Yuri?"

Avatar utente
ByNDBulmina
Utenti attivi
Messaggi: 399
Iscritto il: 15/04/2012, 21:37
Località: Potenza
Contatta:

Re: Kyochi e Yuri - "il mio segreto è........"

Messaggio da ByNDBulmina » 23/09/2012, 9:22

Immagine

Mi avvicinai a Kyoichi che era ancora sotto chock, lo presi per le spalle:

sò che sei sotto chock ma non temere non ho intenzione nè di farti del male o di bere il tuo sangue o robe simili che hai letto sui libri o visto al cinema: Ad ogni modo tornando a noi, volevi sapere il motivo perché tra tutti ho scelto te, vero? Bè la risposta è semplice: nei miei ultimi 300 anni tu sei stato il solo che si è interessato di me e dei miei sentimenti invece che di sestesso per questo visto che mi hai ascoltato e capito ho deciso di dirti tutto

A quella spiegazione Kyoichi rimase ancora paralizzato maledizione come faccio adesso per rianimarlo? una soluzione c'è: appoggia le tue labbra nel suo collo poi penetragli con i canigli la carne tenera e infine bevi lentamente tutto il sangue fino a dargli una nuova esistenza, quella di un damphir come te! avanti che aspetti? lo sai anche tu che non si può stare allungo senza un compagno e questa p l'occasione giusta per crearne una, creare un figlio, un fratello,un amante e mentre la voce del vampiro che era in me continuava a urlare mi accorsi che mi stavo muovendo proprio come mi aveva detto di fare a subito spinsi Kyoichi lontano da me e mentre respiravo affannosamente lentamente stavo riprendendo il mio aspetto umano:

Kyoichi senti è già molto tardi è meglio se tè né vai a casa, per quanto riguarda la nostra conversazione, stà sol a te decidere se vorresti continuare a essere mio amico o scappare, anche se sarebbe la cosa migliore per chiunque, comunque chiamami quando ti sari chiarito le idee. Adesso per favore esci dalla mia casa, per me è ora di rifornirmi di sangue e ti assicuro che non è un bello spettacolo

Dopo averlo riaccompagnato alla porta rientrai in casa e mi diressi in cantina dove nel freezer conservavo una scorta di sangue preso all' obitori, ne presi una confezione di A- e dopo aver forato con i canini la plastica lentamente inizia a bere. Dopo la conversazione di stasera credo sia meglio non uscire di casa per un pò, mi darò malato a scuola
Ultima modifica di ByNDBulmina il 13/10/2012, 18:28, modificato 3 volte in totale.
ImmagineImmagineImmagine

Aiwel

Re: Kyochi e Yuri - "il mio segreto è........"

Messaggio da Aiwel » 23/09/2012, 13:32

Immagine
Spoiler: show
Narrato
Pensato
Parlato
Quando Yuri mi prese per le spalle, lentamente stava scendendo verso il mio collo.
Ebbi un sussulto e stranamente non avevo paura.

Poi, avvenne tutto velocemente. Yuri si allontanò da me e mi accompagnò al cancello d'ingresso.
"Credo di non aver aperto bocca dalla mia ultima domanda."

Sulla strada di casa ero così assorto dai pensieri che non mi accorsi di stare girando intorno al mio appartamento.
"Possibile che sia già così tardi?" Rimisi il telefono in tasca, poi lo ritirai fuori.
"Yuri..perché non riesco ad avere paura di te?"
Pensai, e improvvisamente squillò il cellulare
"Pronto?Si sono sotto casa..ah..si va bene, non preoccuparti..si..notte anche a te"
Riposi il telefono nella tasca della felpa, presi le chiavi di casa e iniziai a incamminarmi verso l'ingresso.
"Pare che starò da solo anche questa settimana."
Sbuffai e mi diressi in cucina.

Avatar utente
ByNDBulmina
Utenti attivi
Messaggi: 399
Iscritto il: 15/04/2012, 21:37
Località: Potenza
Contatta:

Re: Kyochi e Yuri - "il mio segreto è........"

Messaggio da ByNDBulmina » 24/09/2012, 18:09

Immagine

Ore dopo che Kyoichi sé nè fù andato ed io mi ero nutrito per bene usìi di casa e a tutta velocita andai a casa di Kyoichi; arrivato sul portone notai che la luce del suo appartamento era ancora accesa stara cenando probabilmente, vorra dire che aspettero che vada a dormire prima di entrare.
Qualche ora dopo le luci dell' appartamento si spensero e in quel preciso istante presi uno slancio e saltai sul suo balcone, grazie ai miei poteri riusci ad aprire facilmente la porta del suo balcone e non appena entrai silenziosamente andai nella sua camera dove Kyoichi stava dormendo mantenendo sul suo viso una bellissima espressione angelica è cosi bello, credo di aver finalmente capito che questa sensazione che mi a battere forte il cuore, non e la fame e nemmeno la vergogna: eè l' amore. Si io mi sono innamorato di te Kyoichi! e chiarito il mio pensiero passai dalla forma umana a quella di vampiro poi mi presi il polso dopo essermi forato le vene con i canini succhiai una piccolo dose del mio sangue, successivamente appoggiai mie labbra su quelle di Kyoichi compiendo un gesto che mi riscaldo il cuore e mentre con la lingua mi facevo strada dentro la sua bocca feci contemporaneamente gli bere il mio sangue poi avvicinaile mie labbre al suo orecchio e gli sussurrai:

con questo potrò sempre sentirti e sapere dove sei

Velocemente mi accorsi che Kyoichi si stava per svegliare e velocemente uscì da casa sua riassumendo le mie sembianze umane.
Ultima modifica di ByNDBulmina il 13/10/2012, 18:29, modificato 4 volte in totale.
ImmagineImmagineImmagine

Aiwel

Re: Kyochi e Yuri - "il mio segreto è........"

Messaggio da Aiwel » 27/09/2012, 0:49

Immagine
Spoiler: show
Narrato
Pensato
Parlato
"Yuri..?"
Mi svegliai nel cuore della notte con un sapore di ruggine in bocca.
La finestra della mia camera era aperta e ne approfittai per fumarmi una sigaretta al chiaro di luna.
Era una notte calda ma con una brezza leggera che raffreddava il mio corpo sudato.
"Sento ancora la sua voce che rimbomba nella mia testa..l'avrò sognato ancora.."

Da quando lo incontrai la prima volta spesso mi capitava di sognarlo.
Iniziai a pensare a quella sera, a quelle emozioni che avevo provato per la prima volta soltanto qualche ora prima.
Non sapevo come comportarmi, iniziai a pensare di essere una persona davvero fuori dal normale.
Non riuscivo ad odiarlo, non riuscivo a provare ribrezzo o terrore.
Io volevo rivederlo, volevo disperatamente rivedere Yuri.
"Come dovrò comportarmi quando ci rivedremo..?Yuri è.."

Non riuscivo a realizzare ne a razionalizzare la situazione.
Yuri era un vampiro, un mezzo umano, un danphir.
In quel momento, quando mi rimisi a dormire, non riuscivo a capire.
Yuri per me non era nient'altro che Yuri.

Avatar utente
ByNDBulmina
Utenti attivi
Messaggi: 399
Iscritto il: 15/04/2012, 21:37
Località: Potenza
Contatta:

Re: Kyochi e Yuri - "il mio segreto è........"

Messaggio da ByNDBulmina » 27/09/2012, 16:55

Immagine

Mentre dal tetto di un edificio poco lontano osservavo Kyoichi che stava fumando una sigaretta non la smisi di continuare a pensare è veramente bellissimo. Ora che sò che ciò che sento per te è amore credo che forse spetterà a te decidere che fare, fai sogni d' oro. Sarei voluto restare tutta la notte a guardarlo ma se mi fossi lasciato trasportare i miei istinti sarebbero impazziti così presi un bello slancio e cominciai a saltare da un palazzo all' altro dirigendomi verso casa.
ImmagineImmagineImmagine


Rispondi

Torna a “Abitazioni”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite